Scrivimi

Scrivimi se sei interessato al mio lavoro, se vuoi contattarmi, se vuoi entrate in contatto con il sottoscritto. Sono sempre disponibile a conoscere le vostre storie, a trovare nuovi argomenti da affrontare e approfondire, a conoscere nuovi punti di vista.

FAQ Scrivimi

La mail principale alla quale rispondo per questioni lavorative è stampa.vegliante@gmail.com. Chiedo cortesemente di indicare nella mail l’oggetto della spedizione. Di seguito, alcune delle domande che mi vengono notoriamente poste in merito all’invio di comunicazioni.

Cosa posso inviarti a stampa.vegliante@gmail.com?

A stampa.vegliante@gmail.com è possibile inviarmi documenti di vario tipo. Innanzitutto, sono ben accetti comunicati e note stampe su svariati argomenti. Poi, sono accette anche cartoline radiofoniche, presentazioni di brani, libri e altro materiale che può essere recensito. In aggiunta, la mail è disponibile per richieste di interviste, di videoreportage e segnalazioni di varia natura.

Ti ho inviato una mail ma ancora non ho ricevuto risposta: l’hai letta?

Sì, leggo tutte le mail che mi inviate. Tuttavia, nel corso degli anni, le persone e gli addetti ai lavori che si rivolgono a me sono aumentati. Per me è un vanto incredibile, ma dobbiamo fare i conti con un’amara realtà: la mia ‘azienda’ conta un’unica risorsa, cioè io. A dispetto di altre realtà, non riesco a rispondere a ognuna delle comunicazioni che mi inviate in tempi record. Però, come sapete, sono sempre il primo a rispondervi nel caso trovi spazio per pubblicare la vostra storia, realizzare un’intervista, scrivere una recensione, preparare un videoreportage e via discorrendo.

Posso inviarti il materiale sui canali social?

Assolutamente no. Ogni giorno, mi ritaglio del tempo per leggere, guardare e ascoltare le vostre mail, in modo tale da dare a ognuno la mia totale attenzione. Mandarmi materiale sui miei canali social non farebbe altro che generare confusione.

Stai cercando qualche materiale in particolare?

In linea generale, accetto ogni tipo di comunicazione e qualsivoglia storia abbiate voglia di raccontarmi. Inoltre, al momento, grazie alla collaborazione con alcuni miei clienti, sono sempre alla ricerca di storie e contenuti abbastanza particolari. 

Ad esempio, sono sempre alla ricerca di racconti e tematiche legate alla tutela e alla difesa dei diritti umani, questioni di stampo sociale, ampliamento ed estensione dei diritti naturali, garanzie dei diritti per la persona (anche quella con disabilità e malattie rare) e via discorrendo.

Inoltre, sto realizzando numerosi articoli e post legati ad eventi di vario stampo che hanno luogo in Puglia e Basilicata. Accetto anche persone originarie di queste due regioni che stiano portando avanti progetti particolari e di grande ispirazione nazionale e internazionale.

Ovviamente, queste non sono gli unici argomenti che affronto, ma sono sempre aperto a ogni possibilità.

Scrivimi, ti aspetto!