Colui che filma

Colui che filma è l’evoluzione del mio lavoro da videomaker. Inizialmente, ero un semplice reporter amatoriale. Anzi, uno che voleva fare il vlogger. Ero partito mostrando il dietro le quinte di un programma radiofonico, per poi provare a creare format video di vario tipo che raccontassero le avventure di persone comuni. Perché, personalmente, ritengo che bisogna partire dal basso per trovare le storie migliori da raccontare.

Storie che, molte volte, avevano l’obiettivo di sollevare questioni sociali di vario tipo, tra cui le lesioni dei diritti umani. Oppure mostrare come la società possa cambiare, migliorare, evolversi. E ho sempre pensato che le telecamere fossero un’arma imponente e decisa per questa finalità.

Colui che filma ovunque

Lo dico con estrema tranquillità: è tutto nato per gioco. Lavorativamente parlando, io sono nato come giornalista e speaker radiofonico. Mai avrei pensato un giorno di realizzare verticalmente le mie skills in ambito videogiornalistico. Eppure, è successo: principalmente perché ho voluto far mia questa deviazione. 

Cominciai a livello amatoriale a realizzare video di vario tipo per Radio FinestrAperta, handycam alla mano. Non solo filmati di presentazione del progetto, ma anche inchieste per sollevare questioni relativi al rispetto e alla garanzia dei diritti umani. Poi, dopo diverso tempo di assenza da questo mondo, migliorai la mia struttura e, da solo, intrapresi un percorso: creare un blog dove poter pubblicare i miei videoreportage su qualsiasi tema. E così è stato, creando Colui che viaggia prima e Colui che reporta poi.

L’intraprendenza del mio progetto mi ha portato a creare collaborazioni professionali di vario tipo, come con Consulenza Radiofonica, iCompany, Ventenni Paperoni e Ability Channel.

Di seguito, è possibile trovare una selezione dei miei video migliori pubblicati nel mio blog e per i miei clienti.

0
contenuti video disponibili

Seguimi anche sui social