Prenditi una giornata e corri a visitare Narni

Prenditi una giornata e corri a visitare Narni

Diventa colui che condivide
  • 2
    Shares

narni-angelo andrea vegliante-umbria-terni

Se dovessi scegliere un luogo dove poter evadere dalle catene della routine, tra i vari posti andrei a Narni. Si tratta di un comune italiano in provincia di Terni, un borgo della regione umbra che, secondo studi non ancora ufficiale, coinciderebbe con il centro geografico dell’Italia

> L’incredibile atmosfera di Narni

Evadere dalla propria vita sembra una cosa impossibile da attuare. Eppure, basta un giorno per ricaricare le proprie energie, salire in macchina, mettere la prima e avvicinarsi al borgo più vicino. Uno di quelli facilmente raggiungibili da Roma è Narni, la cui bellezza rapisce subito nel momento in cui si mette piede in città. Sembra di esser tornati indietro nel tempo con un semplice schiocco di dita. Attorno si trovano le classiche costruzioni medievali che “lottano” artisticamente con le architetture moderne

L’atmosfera è di un piccolo e incontaminato luogo dove ogni cosa sembra essersi fermata. A Narni è possibile riscoprire il piacere dell’antico, guardare al passato con un misto di curiosità e fantasia. Appena si scende dalla vettura, notiamo un vasto orizzonte, dove perdiamo i nostri pensieri più cupi in favore di un oceano di pulsioni positive.

panorama-narni-angelo andrea vegliante-viaggiare-umbria

> Una Narni… musicale

Sarà che sono stato molto fortunato, sarà che era agosto, saranno tante cose. Ma quando mi sono recato a Narni, mi sono imbattuto diversi luoghi dove si praticava musica. Certo, non è una caratteristica così singolare, ma mi piace pensare che questo borgo sia una culla nascosta di musica classica: violini, contrabassi e pianoforti che si uniscono in un’unica forma di colori e spensieratezze. 

> I sotterranei della storia

Narni ha una bellezza nascosta che vale la pena di scoprire. Sto parlando dei segreti della Narni Sotterranea, un complesso di cunicoli e stanze costruite sotto la città, rinvenuta alla fine degli anni Settanta e ora gestite dall’Associazione Culturale Subterranea. Purtroppo non mi è stato possibile scattare foto o registrare video, ma il percorso creato dagli addetti ai lavori per indagare sulle torture dell’Inquisizione è affascinante e ricco di spunti di riflessione, oltre che di grande spessore culturale.

narni-vicolo-angelo andrea vegliante-umbria

> Narni: la mia video-visita

Il borgo umbro è abbastanza modesto e minuto, una piccola perla nella quale ho registrato la mia camminata. Oltre a ciò che vi ho elencato sopra, è possibile perdersi in viuzze ed entrare in stupende chiese ricche di decorazioni. Ecco la mia video-visita a Narni. 

> Hai posti da consigliarmi? Scrivimi sulla mia pagina Facebook o sul mio contatto Instagram

> Se il video ti è piaciuto, scopri la mia passione per il videomaking su Colui che filma

> Se le foto ti sono piaciute, scopri la mia passione per il photomaking su Colui che fotografa


Diventa colui che condivide
  • 2
    Shares